secondorizzonte spazi della scrittura è un sito “ospitale”, aperto a chi scrive e a chi legge, a chi vorrebbe scrivere e a chi sente il desiderio di dire quello che la lettura ha suscitato in lui. Sia che i testi che si propongono siano racconti e romanzi, poesia, diari, saggi e articoli. Sia che si tratti di pensieri e giudizi, venuti dal leggere e rileggere cose vecchie e nuove, o di considerazioni, spunti, citazioni, suggerimenti di lettura su quello che ci sta a cuore: lo scrivere.
Leggi tutto


Le ultime novità editoriali di secondorizzonte


Le esperienze di una vita che per dirsi non
ricorrono al romanzo autobiografico ma a una sequenza di racconti che rimandano uno all’altro
in una medesima trama, entro l’orizzonte aperto
di un tempo che solo la scrittura sa raggiungere.

Mariagrazia Fontana, Il tempo raggiunto, secondorizzonte/Liberedizioni (pp. 280, euro 16)


Alfredo, pensionato flâneur, percorre ogni giorno
la città trovandovi  occasioni di incontro ma anche confrontandosi con atteggiamenti che lo inducono a esprimere riflessioni disincantate. Non a rinunciare a pensare, tuttavia, che “una città infelice può contenere, magari solo per un istante, una città felice”, per quanto invisibile ai più.

Carlo Simoni, Sentieri in città, secondorizzonte/Liberedizioni (pp. 128, euro 12)


Scrivere per tenere lontana la morte, per un po’

Jón Kalman Stefànsson
Luce d’estate ed è subito notte, Paradiso e inferno, La tristezza degli angeli, Il cuore dell’uomo, I pesci non hanno gambe,
(Iperborea 2011-2016)

Tempo e variazioni

Arnaldo Benini, Neurobiologia del tempo, Raffaello Cortina Editore 2017
Carlo Rovelli, L’ordine del tempo, Adelphi 2017



“La vita cresce dalle parole, la morte dimora nel silenzio. Per questo dobbiamo continuare a…
Trascrizione dell’intervento pronunciato nel corso della XVI edizione di Dies fasti, giornate organizzate dagli studenti…
In questi mesi qualcosa o qualcuno si è messo di traverso fra me e la…