Si scrive per molte ragioni

Si scrive per molte ragioni, in molti modi, con scopi diversi. Ma quando arriva, il desiderio di scrivere, lo si sente diverso dagli altri: lo si riconosce come il proprio desiderio. Un diritto conquistato spesso a propria insaputa, ma anche una risorsa da conservare, e un esercizio cui dedicarsi. Con pazienza e fiducia.

Perché si avverte che a quest’esercizio è affidata la possibilità non di darsi una vita parallela, ma di intravvedere un Secondorizzonte in questa che viviamo.

Chi scrive lo fa innanzitutto per sé, quindi, per allargare il proprio sguardo. Ma scrive anche, sempre, per gli altri. Per avvicinarli ed esserne avvicinato in modi diversi da quelli usuali che si avvertono limitati, scontati, compromessi per molti versi.

“Scrivere diventa – allora – il contrario di parlare”, dice Maria Zambrano: “Salvare le parole dalla loro vanità, dalla loro vacuità, dando loro consistenza, è lo scopo che persegue, anche senza saperlo, chi scrive davvero”.
E “lo scrivere richiede fedeltà prima di ogni altra cosa: essere fedeli a ciò che chiede di essere tratto fuori dal silenzio”: “è proprio ciò che non si può dire che bisogna scrivere. Scoprire il segreto e comunicarlo sono i due stimoli che muovono lo scrittore.”

Da qui nasce la necessità di Spazi della scrittura diversi – e in ogni caso, non alternativi – da quelli impervi e spesso imperscrutabili dell’editoria, e anche dalle varie forme che può assumere l’autopubblicazione.

Offrire alla lettura di altri quello che scriviamo, e ricevere un segno di ciò che è eventualmente rimasto in chi ha raccolto l’invito, è lo scopo di questo sito.

Un sito “ospitale”, aperto a chi scrive e a chi legge, a chi vorrebbe scrivere e a chi sente il desiderio di dire quello che la lettura ha suscitato, o ha tentato di suscitare, in lui.
Sia che i testi che si propongono siano racconti e romanzi, poesia, diari, saggi e articoli.
Sia che si tratti di pensieri e giudizi, venuti dal leggere e rileggere cose vecchie e nuove, o di considerazioni, spunti, citazioni, suggerimenti di lettura su quello che ci sta a cuore: lo scrivere.