secondorizzonte spazi della scrittura

A breve procederemo a una revisione dell’aspetto generale del sito, per renderlo più chiaro, semplice e ragionevolmente responsivo. Abbiamo deciso di farlo ‘in diretta’, mostrando i cambiamenti di volta in volta, senza mettere offline il sito, per non sospendere la presenza di secondorizzonte. Chiediamo, quindi, ai nostri ospiti abituali, ai visitatori occasionali, agli autori e ai collaboratori un poco di pazienza per il disagio estetico e non che, speriamo, sarà il più contenuto possibile.

secondorizzonte spazi della scrittura è un sito “ospitale”, aperto a chi scrive e a chi legge, a chi vorrebbe scrivere e a chi sente il desiderio di dire quello che la lettura ha suscitato in lui. Sia che i testi che si propongono siano racconti e romanzi, poesia, diari, saggi e articoli. Sia che si tratti di pensieri e giudizi, venuti dal leggere e rileggere cose vecchie e nuove, o di considerazioni, spunti, citazioni, suggerimenti di lettura su quello che ci sta a cuore: lo scrivere. Leggi tutto



“Gli altri si vantino per le pagine che hanno scritte; io vado orgoglioso per quelle che ho lette.”
(Jorge Luis Borges)


Un mutare di sentimenti, silenzioso, decisivo

Anne Cathrine Bomann, L’ora di Agathe, Iperborea 2019 (pp. 156, euro 15)

Un pacato, sommesso Ebenezer Scrooge nei panni di un vecchio psicanalista. Non siamo alla vigilia di Natale ma una data importante è ormai vicina: sei mesi, e sarà la pensione… leggi tutto


Furore di John Steinbeck

John Steinbeck, Furore, Bompiani 2013 (pp. 633, euro 12)

Della letteratura americana, in questi anni, mi hanno appassionato soprattutto le autrici: Flannery O’Connor, Joyce Carol Oates, Edna O’Brien, Elizabeth Strout… leggi tutto


La Resistenza dalla storia alla letteratura

Angelo Bendotti, Nel segno di Fenoglio. Lo straordinario e il vero, Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea-Associazione editoriale Il filo di Arianna 2919

La distanza fra storici e narratori della Resistenza – portatori i primi di uno sguardo dall’alto, privo di complicazioni emotive, e i secondi attenti invece a restituire il vissuto di una lotta condotta giorno per giorno… leggi tutto


Volti della città e percorsi delle esistenze

Patrick Modiano, Ricordi dormienti, Einaudi 2018 (pp. 83, euro 15)

“Mi è capitato più volte di imbattermi nelle stesse persone per le vie di Parigi, persone che non conoscevo. A forza di incrociarle per strada, i loro visi mi diventavano familiari… leggi tutto


Una nuova avventura del biblioterapeuta

Fabio Stassi, Ogni coincidenza ha un’anima, Sellerio 2018 (pp. 282, euro 14)

Il protagonista del romanzo è la memoria, quella biografica, individuale, e quella letteraria, collettiva, perché, incerto e appassionato insieme del mestiere che si è inventato, il protagonista è un “biblioterapeuta”… leggi tutto


La compassione: un sentimento riparatore, una pratica necessaria

Erminio Gius, Compassione, EDB-Edizioni Dehoniane Bologna 2019

La Bibbia e le parabole del Vangelo, da un lato; dall’altro, le argomentazioni provenienti dalla psicologia sperimentale come dalla psichiatria fenomenologico-esistenziale, dalla psicoanalisi come dalle neuroscienze… leggi tutto


clicca qui per andare agli altri appunti di lettura


“Se il mondo è davvero truffaldino e irreale come a me sembra stia diventando ogni…
“La facoltà di narrare è una compensazione rispetto alla depressione (…) legata essenzialmente alla coscienza…
“Per un vero romanziere la Storia non è altro che un “laboratorio antropologico” per mettere…