“Ai tempi nostri il romanzo storico, o quello che per comodità si vuol chiamare così…”

05/08/2018 | Scritto da Carlo Simoni

“Ai tempi nostri il romanzo storico, o quello che per comodità si vuol chiamare così, non può essere che immerso in un tempo ritrovato: la presa di possesso d’un mondo interiore.”

(Marguerite Yourcenar)

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0 I commenti in questo articolo sono chiusi, ma puoi trackback.